Scadenzario

2019 Febbraio 2020
Oggi
2021
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
1 Scadenza gara
4
1 Scadenza gara
5
6
7
8
9
10
1 Apertura buste
11
12
13
14
15
16
17
18
1 Apertura buste
19
20
1 Termine chiarimenti
21
22
23
24
25
26
27
1 Apertura buste
28
29
Scadenze Febbraio 2020
03/02/2020 13:00

Scadenza gara: PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UN SISTEMA HRMS – QTOF DOTATO DI ION MOBILITY

 

L’appalto ha per oggetto la fornitura, l’installazione e la verifica di conformità dell’apparecchiatura di seguito indicata, da collocare nel laboratorio “starlabs” del dipartimento di scienze farmaceutiche, presso il piano terra dell’edificio “w” sito in via del giochetto, perugia.
il progetto dipartimentale denominato delphi (discovery platform in pharmaceutical sciences) si propone di intercettare e favorire la crescita del settore farmaceutico e biotecnologico, focalizzandosi in modo particolare sulle fasi iniziali della scoperta di farmaci (early phase drug discovery, epdd). la piattaforma delphi prevede un modello organizzativo infrastrutturale "a stella", caratterizzato da un nuovo laboratorio multi-strumentale affiancato da laboratori satellite, ad integrate in modo funzionale al progetto delphi.
la fornitura oggetto del presente appalto è riferita ad un sistema costituito da un uhplc accoppiato ad un detector in spettrometria di massa triplo stadio. il primo stadio sarà costituito da un analizzatore quadrupolare (q) ed il terzo stadio da un analizzatore a tempo di volo (tof). il sistema dovrà essere corredato di un apparato (secondo stadio) che consenta la separazione degli ioni in fase gassosa in base alla loro dimensione, massa e disposizione spaziale (ion mobility spectrometry o mobilità ionica). la ditta concorrente dovrà riportare nel dettaglio i principi e le soluzioni tecniche impiegate per effettuare la mobilità ionica. lo strumento deve essere dotato di tutti i dispositivi necessari per lavorare in modalità calibrazione interna. deve permettere altresì analisi non target con acquisizione fullscan in alta risoluzione, associata ad eventi di frammentazione per la ricerca e caratterizzazione di sostanze incognite a basse concentrazioni, in matrici complesse. deve acquisire contemporaneamente dati in modalità ms/ms e fullscan senza perdita significativa di sensibilità.
lo strumento sarà destinato all’analisi in modalità “target” o “semi untarget”.
l’appalto è costituito da un unico lotto, giacché non può essere suddiviso in più lotti funzionali, ai sensi dell’art. 51 del d. lgs 50/2016 in quanto, per ciò che concerne la prestazione ricompresa nel suo ambito, trattasi di una fornitura avente natura omogenea, la cui unitarietà nell'esecuzione da parte di un solo operatore economico favorisce sicure economie di spesa e gestionali.
per apparecchiatura è da intendersi nel suo complesso il sistema analitico comprensivo di sistema cromatografico uhplc, spettrometro di massa ad alta risoluzione (hrms) con tecnologie q-tof/ms dotato di mobilità ionica, pompa, generatore di gas, computer e altri accessori informatici.
la fornitura è comprensiva di:
  • installazione della strumentazione presso il laboratorio di destinazione;
  • verifica di conformità dell’apparecchiatura;
  • corso di formazione on site;
  • servizio di assistenza full-risk da prestarsi per il periodo di 36 mesi senza nessun costo aggiuntivo, con esclusione delle parti di consumo.
04/02/2020 13:00

Scadenza gara: PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL’ART. 36, COMMA 2, LETT. C) DEL D.LGS. 50/2016 PER L’AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI MIGLIORAMENTO SISIMICO E RIPARAZIONE DANNI PALAZZO MURENA
Esecuzione di tutte le opere e forniture necessarie per la realizzazione di lavori per l’eliminazione dell’ordinanza sindacale n. 421 del 24.4.2010 relativa alle lesioni sugli architravi di palazzo murena.
10/02/2020 09:30

Apertura buste: PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL’ART. 36, COMMA 2, LETT. C) DEL D.LGS. 50/2016 PER L’AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI MIGLIORAMENTO SISIMICO E RIPARAZIONE DANNI PALAZZO MURENA
Esecuzione di tutte le opere e forniture necessarie per la realizzazione di lavori per l’eliminazione dell’ordinanza sindacale n. 421 del 24.4.2010 relativa alle lesioni sugli architravi di palazzo murena.
18/02/2020 09:30

Apertura buste: PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UN SISTEMA HRMS – QTOF DOTATO DI ION MOBILITY

 

L’appalto ha per oggetto la fornitura, l’installazione e la verifica di conformità dell’apparecchiatura di seguito indicata, da collocare nel laboratorio “starlabs” del dipartimento di scienze farmaceutiche, presso il piano terra dell’edificio “w” sito in via del giochetto, perugia.
il progetto dipartimentale denominato delphi (discovery platform in pharmaceutical sciences) si propone di intercettare e favorire la crescita del settore farmaceutico e biotecnologico, focalizzandosi in modo particolare sulle fasi iniziali della scoperta di farmaci (early phase drug discovery, epdd). la piattaforma delphi prevede un modello organizzativo infrastrutturale "a stella", caratterizzato da un nuovo laboratorio multi-strumentale affiancato da laboratori satellite, ad integrate in modo funzionale al progetto delphi.
la fornitura oggetto del presente appalto è riferita ad un sistema costituito da un uhplc accoppiato ad un detector in spettrometria di massa triplo stadio. il primo stadio sarà costituito da un analizzatore quadrupolare (q) ed il terzo stadio da un analizzatore a tempo di volo (tof). il sistema dovrà essere corredato di un apparato (secondo stadio) che consenta la separazione degli ioni in fase gassosa in base alla loro dimensione, massa e disposizione spaziale (ion mobility spectrometry o mobilità ionica). la ditta concorrente dovrà riportare nel dettaglio i principi e le soluzioni tecniche impiegate per effettuare la mobilità ionica. lo strumento deve essere dotato di tutti i dispositivi necessari per lavorare in modalità calibrazione interna. deve permettere altresì analisi non target con acquisizione fullscan in alta risoluzione, associata ad eventi di frammentazione per la ricerca e caratterizzazione di sostanze incognite a basse concentrazioni, in matrici complesse. deve acquisire contemporaneamente dati in modalità ms/ms e fullscan senza perdita significativa di sensibilità.
lo strumento sarà destinato all’analisi in modalità “target” o “semi untarget”.
l’appalto è costituito da un unico lotto, giacché non può essere suddiviso in più lotti funzionali, ai sensi dell’art. 51 del d. lgs 50/2016 in quanto, per ciò che concerne la prestazione ricompresa nel suo ambito, trattasi di una fornitura avente natura omogenea, la cui unitarietà nell'esecuzione da parte di un solo operatore economico favorisce sicure economie di spesa e gestionali.
per apparecchiatura è da intendersi nel suo complesso il sistema analitico comprensivo di sistema cromatografico uhplc, spettrometro di massa ad alta risoluzione (hrms) con tecnologie q-tof/ms dotato di mobilità ionica, pompa, generatore di gas, computer e altri accessori informatici.
la fornitura è comprensiva di:
  • installazione della strumentazione presso il laboratorio di destinazione;
  • verifica di conformità dell’apparecchiatura;
  • corso di formazione on site;
  • servizio di assistenza full-risk da prestarsi per il periodo di 36 mesi senza nessun costo aggiuntivo, con esclusione delle parti di consumo.
20/02/2020 13:00

Termine chiarimenti: PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UN DIFFRATTOMETRO A RAGGI X PER CAMPIONI MICROCRISTALLINI
Il presente appalto ha per oggetto la fornitura, l’installazione e la verifica di conformità di un diffrattometro a raggi x di campioni microcristallini, strumentazione per analisi di polveri in geometria parafocalizzante bragg-brentano e in trasmissione mediante capillare, costituito dai requisiti minimi indicati nel capitolato tecnico a pena di esclusione dalla gara.
tale strumentazione ha lo scopo di soddisfare le esigenze del progetto delphi starlabs nell’ambito del programma di finanziamento progetti di eccellenza 2018-2022.
l’apparecchiatura dovrà essere nuova di fabbrica, di ultima generazione e rispondente alla più moderna tecnologia presente sul mercato, esente da vizi e perfettamente funzionante, rispondere alle vigenti norme sulla sicurezza elettrica e la compatibilità elettromagnetica, essere di facile e sicura gestione, avere bassi consumi elettrici e minimo impatto acustico. tutta l’apparecchiatura dovrà essere dotata di prese compatibili con l’impianto in uso presso i locali di destinazione e dovrà essere conforme alle seguenti norme europee:
  • direttiva macchine (2006/42/ec)
  • apparati elettrici (2006/95/ec)
  • compatibilità elettromagnetica (2004/108/ec).
il collaudo sarà effettuato entro il termine massimo di 30 giorni dalla installazione con prove su standard nist srm1976a o suo successore, che dovrà essere fornito dalla ditta aggiudicataria.
per la descrizione puntuale dell’apparecchiatura, per le specifiche tecniche della stessa e per le caratteristiche minime richieste si rimanda integralmente al capitolato tecnico.
si precisa che i requisiti minimi indicati nel capitolato tecnico devono essere posseduti dall’apparecchiatura offerta a pena di esclusione.
 
27/02/2020 12:00

Apertura buste: FORNITURA DI UNO SPETTROMETRO NMR A 600 MHz E L’AMMODERNAMENTO DI UNO SPETTROMETRO NMR A 400 MHz
 

Il presente appalto ha per oggetto la fornitura, l’installazione e la verifica di conformità di uno spettrometro nmr a 600 mhz equipaggiato con crio-probe, auto campionatore e software integrato per studi di caratterizzazione strutturale sia di piccole molecole che di macromolecole, studi di interazioni molecolari del tipo ligando-proteina, proteina-proteina e studi di metabolomica allo scopo di soddisfare le esigenze del progetto delphi starlabs nell’ambito del programma di finanziamento progetti di eccellenza 2018-2022.
l’appalto comprende, inoltre, l’ammodernamento di uno spettrometro nmr a 400 mhz attualmente in uso al dipartimento o, in alternativa, la fornitura di un nuovo spettrometro nmr a 400 mhz, come dettagliatamente specificato nel capitolato tecnico.
 
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Università degli Studi di Perugia

P.zza Universita', 1 Perugia (PG)
Tel. 075-5851 - Email: ufficio.appalti@unipg.it - PEC: protocollo@cert.unipg.it